Ricerche Articoli Curiosità
demografiche

Curiosità demografiche



Curiosità Data di inserimeto
I CENSIMENTI. Il censimento della popolazione, che è uno uno dei principali mezzi di raccolta d’informazioni sullo stato della popolazione in un determinato istante, evoca in molti il Natale. Vediamo perché. Nel Vangelo secondo Luca si dice infatti: "In quel tempo fu emanato un editto da Cesare Augusto per il censimento di tutto l'impero.......Tutti andavano a farsi scrivere, ciascuno nella propria città. Ed anche Giuseppe salì dalla Galilea....per recarsi nella città di David, chiamata Bethleem perché egli era della casa e della famiglia di David, per farsi inscrivere insieme a Maria sua sposa che era incinta. Or, mentre si trovava là, si compirono i giorni in cui ella doveva avere il bambino....". Però questo censimento della popolazione non era il primo dell'impero. Già nel VI secolo a. C. la costituzione di Servio Tullio prevedeva il computo periodico di tutti i cittadini romani suddivisi in categorie secondo l'ammontare degli averi e la compilazione degli elenchi era detta per l'appunto "census".
28/12/2009
Source: U.N., The Millennium Development Goals, Report 2009. Goal 5, IMPROVE MATHERNAL HEALTH. Target: Reduce by three quarters, between 1990 and 2015, the maternal mortality ratio.____________________________________________________ Every year, 536,000 women and girls die as a result of complications during pregnancy, childbirth or the six weeks following delivery. Almost all of these deaths (99 per cent) occur in developing countries. Maternal mortality is among the health indicators that show the greatest gap between the rich and the poor — both between countries and within them. Developed regions report nine maternal deaths per 100,000 live births compared to 450 maternal deaths in developing regions, where 14 countries have maternal mortality ratios of at least 1,000 per 100,000 live births. Half of all maternal deaths (265,000) occur in sub-Saharan Africa and another third (187,000) in Southern Asia. Together, these two regions account for 85 per cent of all maternal deaths. Source: U.N., The Millennium Development Goals, Report 2009.
27/12/2009
Nel 2008 i tre paesi più popolosi sono stati (in milioni di abitanti): -Cina, 1.324,7 -India, 1.149,3 -Stati Uniti, 304,5 Nel 2050 i tre paesi più popolosi saranno: India, 1.755,1 Cina 1.437,0 Stati Unti 438,2
Nell’intervallo 2008-2050 i tre paesi che cresceranno di più saranno: Uganda 263% Niger 261% Burundi 220% E i tre che diminuiranno di più saranno: Bulgaria -35% Swaziland -33% Georgia -28%
Fonte: Population Reference Bureau
28/09/2009
28/09/2009
28/09/2009